Rachele Biancalani' Post

Lezione di SHABBY CHIC

Fin da piccola ho sempre amato il DIY (che all’epoca si chiamava FAI-DA-TE).

Avevo 12 anni quando ho cominciato a maneggiare i primi attrezzi e a creare piccoli (e poi sempre più grandi) oggetti dal niente.

Adesso sfrutto le mie conoscenze e la mia esperienza nel lavoro che faccio e talvolta mi capita che un cliente mi chieda di INSEGNARGLI qualcosa…

Ecco dunque questo piccolo tutorial sullo shabby chic che ha permesso al diretto interessato di imparare il metodo per “shabbare” le antine della sua cucina che riutilizzeremo nella nuova abitazione! Buona visione…

Per dubbi o domande lascia un messaggio tra i commenti o scrivi a studio@rachelebiancalani.com


CARTONGESSO: ODI ET AMO

Oggi voglio spezzare una lancia a favore di un sistema costruttivo a secco come il CARTONGESSO che negli ultimi anni si è molto evoluto fino ad entrare di prepotenza nei progetti residenziali più all’avanguardia per sostituire il sorpassato (e sopravvalutato) mattone.

arredamento-studio-san-giovanni-architettura-interni-ristrutturazioni-rachele-biancalani-first-love-valdarno-2-rachele

Siamo abituati a vedere il cartongesso nelle, scuole, negli uffici… Pensiamo che sia esile, poco stabile, per niente resistente all’acqua o al fuoco e che lasci passare tutti i rumori del mondo.

ERRORE – ERRORE – ERRORE – ERRORE – ERRORE – ERRORE

IMG-20160531-WA0005

La STABILITA’, la RESISTENZA e la TRASMISSIONE DEI SUONI delle strutture


Co-Housing: REALTA’ auspicabile o mera UTOPIA?

Questa mattina ho avuto il piacere di essere presente ad una interessante conferenza tenutasi presso la Sala  Consiliare del Comune di Terranuova Bracciolini alla quale hanno presenziato oltre a tutti i SindaCHI [cit. Ortone e il mondo dei Chi] della valle anche moltissimi architetti e assistenti sociali.

1-.cenni_pg_03

La Conferenza si intitolava: “Innovazione Sociale e Politiche dell’Abitare” e tra i relatori una varietà di specialisti ci hanno deliziato con i loro studi e considerazioni ma chi mi ha davvero fatto riflettere e appasionare è stato il professor Rossi-Prodi, architetto docente presso l’Università di Architettura di Firenze, che ha realizzato un progetto rivoluzionario in Via Cenni a Milano.

2c-enni_pg_04


Intorno allo stile VINTAGE

Vintage, parola spesso utilizzata a sproposito… #VINTAGE  si riferisce a ciò che risale ad almeno 20 anni prima del momento in cui viene utilizzato, che si tratti di moda, di automobili o di design. Non si riferisce ad oggetti che sembrano vecchi, usurati, usati e soprattutto non si riferisce ad oggetto di seconda mano per forza consunti. Vintage si riferisce inoltre preferibilmente ad oggetti che sono diventati un CULT e non a del legno di riuso consumato.

Se dobbiamo attenerci alla definizione, dire “Stile Vintage” non significa proprio niente perchè parlando al ribasso almeno il 90% DEGLI STILI SIGNIFICATIVI NELLA STORIA DELL’INTERIOR DESIGN risale ad almeno 20 anni fa.

Ho notato invece che la parola “vintage” sta andando molto di moda, e viene per l’appunto utilizzata per battezzare arredi NUOVI DI ZECCA che si


La sicurezza in casa

Non vorrei fare un post troppo noir (anche se in tema col mese corrente) ma spesso quando si parla di design si trascura il tema della SICUREZZA che invece trovo prioritario.

Sai quanti incidenti mortali avvengono proprio tra le mura domestiche? E sai quanti di questi sono causati da cadute o dalla morfologia errata di pareti, rivestimenti e oggetti presenti in casa?

preventing-home-accidents

Secondo i dati ISTAT in un trimestre sono coinvolti in incidenti domestici oltre 700.000 persone. Rapportando i dati sui 12 mesi si stima che nel corso dell’anno siano circa 3 milioni le persone colpite da eventi di questo tipo.

Le donne sono le persone con maggiori probabilità di infortunarsi, seguono gli anziani che vanno


Uno studio Fisioterapico molto particolare

Settembre: il mese degli acciacchi! Cosa di più in tema dell’arredamento interno di uno studio fisioterapico da sottoporvi?

Di certo non vi sarà capitato spesso di vedere uno studio di un operatore sanitario come questo che invece si trova proprio a San Giovanni Valdarno!

Quali sono i tre elementi principali utilizzati?

#SUGHERO (per i pavimenti) !!!pavimento-sughero-cork-flooring-web

#NATURA (il tema della carta da parati)forest-theme-web

#PANNELLI SCORREVOLI (è quasi magia)

sliding-doors

Ovviamente l’attenzione all’ecosostenibilità è massima: non esiste al mondo un pavimento DAVVERO ECO-FRIENDLY eccetto il sughero!


PRIMAVERA: decluttering time!

E’ primavera, tempo di decluttering! Pulizie, ordine, e per “rispolverare” un vecchio e  amato proverbio direi che mai come in questo mese ha un senso la frase: OGNI COSA AL SUO POSTO, UN POSTO PER OGNI COSA!

I ripostigli, le dispense, gli sgabuzzini sono ambienti utilissimi che negli anni sono andati scomparendo, non per motivi di funzionalità ma per motivi di SPAZIO. Le nostre abitazioni sono ogni giorno più piccole e i poveri architetti (senza ironia alcuna) spesso non ce la fanno ad inserire anche dei vani accessori tanto utili come questi nelle abitazioni che progettano.

ripostiglio-dispensa-rachele-biancalani.studio-architettura-interior-design-valdarno-1

Vi dico per esperienza che non dovete fare a meno di questi ambienti e non solo, seppur piccoli dovete attrezzarli


10 ACCOZZAMENTI ARREDATIVI DA EVITARE

00-arredamentoeco-titolo-480

10 ACCOZZAMENTI ARREDATIVI – quale miglior nome per un post scherzoso (mica tanto) sui peggiori (secondo me) abbinamenti in arredamento?

Voglio fare un piccolo elenco puntuale e sintetico di quelle che sono le cose che IN GENERALE più odio in questo settore. Attendo commenti a fiumi.

1-Viviamo in Toscana e non c’è cosa più odiosa di trovare IL #COTTO OVUNQUE. Del cotto in modo particolare odio il suo colore: IL ROSSO MATTONE… si abbina con difficoltà agli altri colori. Non fraintendetemi, il cotto sta bene con lo stile tradizionale toscano, col rustico e poco di più quindi se volete la mia opinione (e se mi state leggendo probabilmente la volete), se comprate casa ed è già impiantita col cotto o la arredate in stile tradizionale toscano


Ciclotte di Lamiflex

ciclotte-1

Siete amanti dello #sport e volete stare in forma senza rinuciare al #design? Ecco la cyclette dei vostri sogni! Lamiflex ha il prodotto giusto per voi: #CICLOTTE, una cyclette futurista da design essenziale che ricorda i monocicli del passato, unica, essenziale, pulita e soprattutto da mostrare con orgoglio in qualsiasi ambiente vogliate dall’ingresso di casa al ponte del vostro yacht (se scelgiete la versione resistente al sale marino); dal vostro ufficio a Dubai alla vostra residenza d’epoca (se prendete la versione con gli Swarosky sta benissimo anche in ambiente classico).

Non avete uno yacht, una residenza d’epoca o un ufficio a Dubai? Allora mi dispiace ma Ciclotte non è adatta alle vostre tasche… la versione BASE infatti parte dalla modica cifra di 8.500 €. Però


FAI LA SCELTA GIUSTA

Quali sono i 5 ERRORI DA EVITARE quando si fa una scelta? Forse avrei dovuto chiamare così questo articolo. Ovviamente mi riferisco a scelte inerenti il design, l’architettura, l’interior design lungi da me avanzare pretese da life coach… mi limito ad essere la vostra “Design-coach”!

rachele-biancalani-architettura-design-sangiovanni-valdarno-arredamentoeco

Mi capita spesso, troppo spesso, di vedere persone che amano il design ma hanno molte difficoltà quando si tratta di fare delle scelte per casa propria. Sicuramente in questi casi sarebbe opportuno rivolgersi ad un professionista che abbia una certa esperienza in questo campo (e una grande dose di sensibilità e di gusto) ma se proprio non lo si vuole fare ecco 5 comportamenti DA EVITARE il più possibileper rendervi la vita più facile… E